Dal 23 al 26 SETTEMBRE 2021

1° GIORNO – 23 SETTEMBRE: ROMA/PORTOVENERE/CAVI di LAVAGNA
Ritrovo dei Partecipanti in luogo e d orario da stabilire e partenza in pullman Gran Turismo per la Riviera di Levante. All’arrivo a Portovenere pranzo libero per poter gustare i coni di fritto ed i panini di pesce tipici della zona, inaugurando così il nostro percorso “sensoriale” alla scoperta di sapori, odori e visioni della Liguria. Successivamente, incontro con la guida e visita della splendida cittadina di Portovenere, un borgo medievale sul mare fondato nel 1113, dove spicca la chiesa gotica di San Lorenzo ed il Castello Doria. Godremo delle magnifiche viste sul mare dal Castello Doria stesso e dalla chiesa di san Pietro, passando per la grotta Arpaia meglio conosciuta come grotta di Lord Byron. Percorreremo le stradine del paese e la nota “palazzata a mare” fatta da case colorate strette tra la roccia retrostante ed i moli portuali. Ci concederemo infine un aperitivo al tramonto su un gozzo, tipica imbarcazione da pesca, per rilassarci a fine giornata. In serata arrivo a Cavi di Lavagna per sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
2° GIORNO – 24 SETTEMBRE: GOLFO DEL TIGULLIO
Prima colazione in hotel. Partenza per il Golfo del Tigullio. Arrivo ed incontro con la guida e quindi partenza in battello da Rapallo per Portofino, vera perla del Golfo del Tigullio (partenza alle ore 10.00-arrivo ore 10.30). Arrivo e visita con guida di questo villaggio di pescatori che raggruppa le sue strette case colorate in fondo ad una insenatura naturale. La passeggiata al faro offre splendidi panorami nel cuore di una ricca vegetazione mediterranea. Ci trasferiremo quindi presso il “Portofino Eco Farm” eco fattoria creata da un produttore locale recuperando terre abbandonate per sviluppare un’agricoltura sostenibile ed un turismo sostenibile. Così tra panorami mozzafiato e giardini arroccati sugli scogli , i visitatori potranno godere di una visita guidata privata nella zona del luppolo, visitare il bosco delle api, il vigneto, l’oliveto e degustare prodotti locali, partecipando alle varie attività proposte. Dopo il pranzo-picnic, si proseguirà quindi con una visita alla scoperta di questa elegante stazione balneare e di villeggiatura e del suo interessante centro storico. Partenza in battello per Rapallo (partenza ore 17.15 - arrivo ore 17.30) e all’arrivo proseguimento in pullman per il ritorno in hotel. Cena e pernottamento.
3° GIORNO – 25 SETTEMBRE: PORTOVENERE/CINQUE TERRE
Dopo la prima colazione in hotel partenza per l'escursione in battello alle Cinque Terre. Imbarco a La Spezia alle ore 09.15 e partenza con guida per l’esplorazione di queste meravigliose terre. È questa una delle regioni più suggestive di tutta la Riviera Ligure e comprende cinque caratteristici paesini medievali, patrimonio mondiale dell’Unesco dal 1997, abbarbicati tra roccia e mare: Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza e Monterosso. Alte e rocciose, le coste delle Cinque Terre corrono in linea retta aprendosi solo in strette insenature poco profonde. Di origini antichissime, collegate un tempo soltanto dalla ferrovia o da sentieri, le Cinque Terre sono rimaste a lungo isolate al centro di una natura selvaggia ed incontaminata; particolarmente suggestivo il borgo marinaro di Manarola. L’escursione sarà effettuata con il seguente itinerario ed orari d’imbarco e di sbarco nelle varie località: La Spezia partenza alle ore 09.15 - Manarola arrivo alle ore 10.45 Manarola partenza alle ore 11.45 – Vernazza arrivo alle ore 12.05 Vernazza partenza alle ore 13.05 – Monterosso arrivo alle ore 13.20. Pranzo a Monterosso e rientro nel pomeriggio sempre via mare, in modo di godere pienamente del panorama di questo splendido tratto di costa. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
4° GIORNO – 26 SETTEMBRE: CAVI DI LAVAGNA/GENOVA/ROMA
Arrivo nel centro storico di Genova per la visita guidata del centro città e dei suoi principali punti d’interesse come pure del magnifico Orto Botanico di Corso Dogali, che vanta oltre un ettaro di superficie. Qui sono raccolti circa 4000 esemplari di piante ed erbe provenienti da ogni parte del mondo, tutte in qualche modo ricollegate alla medicina tradizionale italiana e di altri paesi ed, in generale, a tutta l’erboristeria. La sezione piante officinali è infatti particolarmente ricca e destinata a produrre un’impronta olfattiva molto particolare nei visitatori, data la presenza di varietà esotiche accanto a quelle più tradizionali. Al termine della visita guidata, partenza per Boccadasse, uno dei più famosi borghi antichi di pescatori, per un pranzo libero, dove tra case colorate, barche da pesca e reti di pescatori potremo gustare piatti tipici e bere un drink di fronte al colorato mare di Liguria in uno dei tanti ristorantini del luogo. Di seguito intraprenderemo il viaggio di ritorno verso Roma con arrivo in serata.

Quota individuale di partecipazione

 Minimo 25 partecipanti …………………………………………………………………………€ 510,00
 Supplemento singola ……………………………………………..…………………………………………€ 75,00
 Assicurazione per Annullamento……………………………………………………………………...€ 20,00


La quota comprende:

  • viaggio in pullman Gran Turismo per l'itinerario indicato
  • pedaggi autostradali
  • sistemazione Hotel 3/4 stelle a a Cavi di Lavagna in camere doppie, con servizi privati
  • trattamento di mezza pensione come da programma
  • Pranzo tipico a Monterosso come da programma
  • Pranzo degustazione al Vecchio Mulino come da programma
  • servizio di guida per la visita di Portofino, Golfo del Tigullio, 5 Terre e Genova
  • INGRESSO all’Orto Botanico di Genova
  • BIGLIETTI PER BATTELLI con soste
  • Accompagnatore per tutta la durata del viaggio
  • assicurazione per la Responsabilità Civile secondo norme vigenti Unipol SAI
  • assicurazione Medico e bagaglio Axa o Filo Diretto



La quota non comprende:

  • Le Bevande
  • Gli ingressi
  • tutti gli extra e quanto non espressamente indicato nella voce "La Quota Comprende"


Perchè fare questo viaggio?

Per vivere la Liguria attraverso un percorso sensoriale, non limitato alla storia ed alla cultura dei luoghi, ma aperto alle impressioni ed agli stimoli dei nostri sensi.

La Vista. Panorami, scogliere e luoghi

L’Olfatto. Profumi ed essenze di orti botanici

Il Gusto. Pesto, Miele, Olio, Coni di pesce e…