Slider


CIVITA DI BAGNOREGIO E BOLSENA 


19 GIUGNO 2021


Ritrovo dei partecipanti in Viale dell’Arte e partenza in pullman GT alle ore 07,00 per Bagnoregio.
Arrivo, incontro con la guida ed inizio della visita-racconto del meraviglioso borgo di Civita di Bagnoregio, fondato dagli etruschi circa 2500 anni fa, arroccato su uno sperone di roccia che sovrasta l’ampia vallata increspata dai calanchi. E’ un luogo incantato, isolato da un irrefrenabile erosione del tufo (circa 7 cm l’anno) su cui è costruito e dove il tempo sembra essersi fermato. Il borgo medievale, noto come la città che muore, è stato in parte abbandonato dalla popolazione nel corso degli ultimi secoli ed è raggiungibile solo attraverso un lungo ponte (300 m). L’atmosfera è surreale e indimenticabile, il luogo unico, solare e crepuscolare insieme, vivo e spettrale, anche per… la totale assenza di automobili. Al termine della visita trasferimento a Bolsena. Visita di Bolsena, antica Volsino, che si estende fino alle rive dell’omonimo immenso lago, il più grande vulcanico d’Europa. Le sue origini risalgono al III secolo, anche se vi sono tracce d’insediamenti umani risalenti alla preistoria. Prima etrusca e poi romana, ha conosciuto nel medioevo un periodo di sviluppo grazie all’intensificarsi dei commerci sulla Via Francigena, ora in parte ripristinata, che collegava Parigi a Roma. Si visiteranno: l’esterno del Castello dei Monaldeschi della Cervara, la chiesa di San Francesco e l’elegante collegiata di Santa Cristina (XI secolo) dov’è sepolta la giovane martire locale, protagonista di misteri e leggende. Interessante il Museo Territoriale del Lago di Bolsena nel quale sono esposti diversi campioni di roccia fra i quali la grande “Bomba Vulcanica”, arredi funerari etruschi, testimonianze della presenza della civiltà romana, come il celebre “Trono delle Pantere”, oggetti e suppellettili medioevali.
Pranzo in ristorante sul lungolago di Bolsena.
Dopo pranzo prima del rientro a Roma, sosta a Montefiascone per una visita della splendida Basilica di San Flaviano, di impianto romanico ma con elementi gotici e con magnifici affreschi all’interno.
Al termine, partenza per il rientro a Roma. Arrivo e fine del viaggio.


Quota individuale di partecipazione

 Minimo 25 partecipanti …………………………………………………………………………€ 75,00


La quota comprende

  • Trasporto in pullman GT per l’itinerario come da programma
  • Servizio di guida qualificata per la visita di Civita e Bolsena
  • Servizio di auricolari
  • PRANZO in ristorante
  • Bevande 1/4 di vino + 1/2 acqua minerale, caffè e spumante
  • BIGLIETTO D’INGRESSO a Civita di Bagnoregio
  • Accompagnatore
  • Assicurazione Rc di Unipol Sai secondo disposizioni di legge
  • Assicurazione per assistenza alla persona con Filo Diretto



La quota non comprende

  • Le mance, altri eventuali ingressi e quanto non sopra specificatamente indicato


Avvertenze Covid19.
Tutti i nostri tour sono effettuati rispettando le norme governative anti-covid19:
- Mascherina obbligatoria a bordo dei pullman e nei luoghi di visita al chiuso.
- Distanziamento nei ristoranti
- in pullman saranno occupati rispettando le normative di legge vigenti
- Regole di igienizzazione come da disposizioni di legge


Perchè fare questo viaggio?

Per conoscere la storia di un luogo a noi vicino, ma immerso in un'ambiente particolare, caratterizzato da una singolare erosione del terreno che ha donato al paesaggio circostante un'aspetto inedito e spettacolare con i suoi calanchi e canyons; che culmina infine nella visione di questa città che muore, ma che, tenacemente, si erge sopra un pinnacolo di roccia battuto dai venti e dall'erosione

Per riscoprire, come passando attraverso un portale del tempo, l'antichità dei suoi monumenti e dei suoi vicoli fermi al Medioevo.